Settembre

È stato un mese lunghissimo che non saprei definire. Impegnato e scanzonato, pieno di buoni propositi e di scoraggiamento, con tante idee e poche forze per realizzarle. Con qualche tristezza e pizzichi di vita, fra apoteosi degli sbalzi di umore e di forma fisica. Un po’ caldo, un po’ freddo e così si rischia di prendere un raffreddore. Dicono che sia tutto fisiologico, che la ripresa dopo l’estate sia tipicamente stressante nel bene e nel male, che poi questo settembre c’è stata la luna rossa e qualcuno, che sa di astrologia e robe simili, dice pure che questo mese porterà grandi cambiamenti a livello globale. Siamo in fase di transizione, l’ansia e l’eccitazione sono normali, così come pure depressione e apatia.

Finalmente sono tornate le mezze stagioni.

Annunci

10 comments

  1. Credo ai cambiamenti, li inseguo ma non li lego alle date né alle stagioni. Settembre poi mi è sempre stato un po’ antipatico perché segna la fine dell’estate, per me l’unica stagione importante. Le mezze stagioni non so se esistono davvero ma questa è quella che più ci si avvicina.

    1. Però la vita in genere e anche il nostro “funzionamento” è fatto di cicli, per cui la risposta ai cambiamenti può dipendere anche da questo.
      PS – Pensa che quest’anno per me l’estate, intesa come viaggi-vacanze-pausa praticamente non c’è stata.

      1. Sì, certo. Ma credo che siamo a cercare di mettere dei paletti temporali nelle date, nelle stagioni, negli eventi che segnano delle tappe. Abbiamo bisogni di scandire il nostro tempo e non ho detto che sia sbagliato, forse è umano.
        Mi dispiace più che altro per la mancanza di una pausa nella tua estate, viaggi e vacanze possiamo sceglierli, staccare è un bisogno… Spero potrai recuperare.

      2. Hai capito che il tempo è un tema importantissimo per me ;-). E infatti le convenzioni e le etichette (anche quelle temporali) mi sono sempre state strette. Però per molti versi sono indispensabili per il nostro umanissimo (o umanizzatissimo?) modo di vivere. Spero proprio di recuperare un viaggio auspicato da tempo, anche se è difficile proprio per queste maledette convenzioni del “fuori stagione” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...