L’ora della dolcezza

Qualche giorno fa tornavo da un impegno camminando per le vie della città, nell’orario di uscita dal lavoro. All’improvviso mi sono accorta che l’atmosfera intorno a me sembrava irreale, come in una commedia musicale… Quasi tutte le persone che incrociavo camminavano tenendosi per mano o a braccetto, sussurrandosi qualcosa o anche solo sorridendo tranquille. Nella pratica di uno dei miei passatempi preferiti, mi sono messa ad immaginare le storie dietro a quei corpi a contatto: due vecchie amiche all’uscita dalla proiezione pomeridiana, un uomo che ha fatto una sorpresa alla sua bella aspettandola davanti all’ufficio, la mamma complice in giro per negozi con le figlie, due ragazze da poco innamorate. Non sembrava quasi di essere a Milano, dove in genere la gente a malapena si sfiora o, ancora più spesso, qualcuno ti travolge se interrompi il tipico passo svelto e nervoso.

Sarà che non si è ancora esaurito l’effetto rilassante dell’estate? Sarà che questo autunno si è presentato con insolito tepore?

Oppure perché proprio nel mezzo di uno dei corsi più trafficati hanno aperto un gigantesco outlet di dolci?

SAMSUNG

Annunci

11 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...