Propositi di primavera reloaded

Dato per scontato che ormai esistono solo le mezze stagioni, cogliamone i vantaggi.

Uno per tutti, la lista dei propositi di primavera si può ritenere ancora valida e quindi posso aggiornarla senza sentirmi in ritardo:

  • Sistemare e organizzare le foto (ehm…si sono aggiunte nuove foto che non ho neppure scaricato dalla fotocamera)
  • Liberarmi di tutto ciò che è rimasto chiuso negli scatoloni da trasloco (Proposito da rimandare a data da destinarsi, perché forse a breve ci sarà un nuovo trasloco)
  • Riprendere una costante attività fisica (Fatto. Se per costante si può intendere una volta alla settimana)
  • Andare a trovare gli amici che hanno detto “ma quando vieni a trovarmi”? solo per modo di dire (Forse entro l’anno. Siete avvisati)
  • Fare il viaggio che programmo da qualche compleanno (Accidenti, non compio più gli anni!)
  • Aggiornare il mio curriculum (Rimandato. Voglio dimenticare per un po’ le fatiche lavorative appena passate)
  • Riordinare armadi e librerie (1 scaffale ogni 6 è attualmente ordinatissimo)
  • Svegliarmi prima per guadagnare un po’ di tempo (Fatto. Un paio di volte)
  • Fare un backup dei dati sparsi sui vari computer (Iniziato, ma adesso devo farlo anche per lo smartphone, prima che defunga del tutto)
  • Iscrivermi a un corso di tango (Uhm…mi sa che per tentare ormai bisogna aspettare l’autunno vero)
  • Riprovare a mangiare sano almeno un paio di volte a settimana (Sorvoliamo…)
  • Terminare i 3 libri iniziati (Wow, ad oggi siamo a -2!)
  • Rinunciare a tutto l’abbigliamento che giace in un angolo dell’armadio e che non posso indossare per via di taglia, taglio, cambio di gusto o di moda (Avanzamento lavori = 20%. Come potrei rinunciare alla mia collezione di shorts, anche se per taglia e sopraggiunti limiti di età difficilmente potrò indossarli ancora?)
  • Andare più spesso al cinema (se io non andrò al cinema, il cinema verrà da me. Ovvero: evviva la programmazione estiva di alcuni canali tv!)
  • Riallacciare i rapporti con il parrucchiere/estetista (Fatto. Si veda il post precedente)
  • Trovare un corso di disegno (Selezionati ben tre corsi. Adesso però dovrò decidermi a fare l’iscrizione)
  • Lavare la macchina (Fatto. Grazie ai temporali giornalieri)

SAMSUNG

Fuori elenco: lezione di selfie n.1 (su suggerimento di Ventuno, in omaggio al suo ritorno su questi schermi)

Annunci

3 comments

    1. Eh…ti dirò che durante i giorni lavorativi non è che mi dispiaccia, così si limita la sindrome da “sudore assassino”, ma almeno il we uno avrebbe anche voglia di sentire un po’ di sole sulla pelle!

      1. Concordo! Se devo stare in ufficio, meglio che si sia fresco. Ma il we almeno… Non che me ne freghi tanto, però sto già perdendo l’abbronzatura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...